Tab
Sapzio Soci_lan
icon_FB_laterale
Twitter
Youtube
 
Intestazione

 News

 
18/11/2013
Premio Gilberto Pressacco Maqôr Rusticitas 2013
La premiazione avverrà Venerdì 22 novembre 2013 - ore 17 Auditorium del Palazzo della Regione, via Volturno, Udine

Il vincitore del Premio Gilberto Pressacco Maqôr Rusticitas 2013 è la poetessa Ida Vallerugo, annoverata fra le migliori penne poetiche delle generazioni post-pasoliniane con la seguente motivazione: “Poetessa sublime e sintesi straordinaria nella vita e nelle opere dell’ossimoro gilbertiano rustica raffinatezza”.

Il Premio, promosso dall'Associazione Culturale don Gilberto Pressacco, si propone di evidenziare valori intimamente collegati alla vicenda del popolo friulano e sintetizzati dal termine ‘rusticitas’: semplicità, frugalità, onestà, schiettezza, coerenza, rifiuto dei compromessi. Caratteristiche che si compendiano nello stile distintivo del Cristianesimo aquileiese delle origini, approfondito nelle ricerche dello studioso friulano Gilberto Pressacco.

La premiazione avverrà

Venerdì 22 novembre 2013 - ore 17
Auditorium del Palazzo della Regione,
via Volturno, Udine

Il Premio Rusticitas 2013 ha il sostegno della Federazione delle Bcc del Friuli Venezia Giulia, della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e della Provincia di Udine, ed è promosso in collaborazione dei Comuni di Codroipo, Sedegliano e Aquileia.

Sarà il giornalista e friulanista Federico Rossi a condurre la cerimonia di premiazione, mentre il regista e interprete Giuseppe Bevilacqua terrà una “laudatio” su ispirazione e traccia del poeta Pierluigi Cappello. Particolarmente attesa, al culmine della cerimonia, si preannuncia la lectio magistralis con letture poetiche della vincitrice, Ida Vallerugo. Gli interventi musicali saranno a cura del Coro dell'Associazione Zanon Amico, diretto dal maestro Toni Colussi. Il Premio consiste in un’incisione dell'artista Tonino Cragnolini, amico personale di Gilberto Pressacco, ispirato frequentemente dai simboli, dalle suggestioni e dalla tradizione aquileiese. La cerimonia, introdotta dal presidente dell'associazione Flavio Pressacco, prevede inizialmente il saluto dei rappresentanti istituzionali della Regione Friuli Venezia Giulia, della Federazione delle Bcc del Friuli Venezia Giulia, della Provincia, del Comune e dell'Università di Udine.