Tab
Sapzio Soci_lan
icon_FB_laterale
Twitter
Youtube
 
19/09/2011
Banca di Udine: nel primo semestre bilancio positivo
Messaggero Veneto, sabato 17 settembre 2011

UDINE Banca di Udine in crescita. Lo testimoniano i dati semestrali di bilancio, ufficializzati ieri all’inaugurazione della nuova filiale di Martignacco. Positivo l’andamento dei volumi intermediati, al 30 giugno, che hanno registrato un incremento della raccolta totale del 3.1% rispetto alla chiusura dell’esercizio 2010.
A giugno di quest’anno, inoltre, la raccolta diretta ha superato i 378 milioni di euro, segnando un incremento dell’1,60% rispetto all’esercizio precedente, mentre la raccolta indiretta ha sfiorato i 164 milioni di euro (con un incremento, dunque, del 6,71% ). In leggera flessione (-1,37%) gli impieghi con la clientela, che alla fine del primo semestre hanno raggiunto, al netto delle rettifiche di valore, quota 309 milioni di euro. Il patrimonio netto si è attestato a 36,50 milioni di euro (+2,76%) mentre il patrimonio di Vigilanza è arrivato a 43,80 milioni di euro, in crescita di 769 mila euro rispetto all’esercizio precedente (+1,79%). Sostanzialmente stabile l’utile al lordo delle imposte, di poco superiore a 800 mila euro. La Banca di Udine conta 83 dipendenti e oltre 3 mila e 500 soci, in costante aumento. Ora, con l’apertura di Martignacco, gli sportelli dell’Istituto di credito friulano sono saliti a dodici. Numerosi clienti, soci e dipendenti hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione. «L’apertura dello sportello di Martignacco – ha dichiarato il presidente della Banca di Udine Lorenzo Sirch – è un segnale importante della volontà della nostra banca di essere presente sul territorio, dando risalto al rapporto interpersonale con i nostri soci e clienti». Al taglio del nastro della nuova filiale hanno partecipato anche molte autorità: il sindaco di Martignacco Marco Zanor, il Vice Presidente delle Banche di credito cooperativo del Friuli Venezia GiuliaRoberto Tonca. In rappresentanza della Banca di Udine, oltre al Presidente Lorenzo Sirch e il Vice Presidente Arrigo Del Forno, c’erano anche il direttore generale Giordano Zoppolato e Marco Noselli, direttore della nuova filiale. Ha ricordato l’importanza di una gestione etica dell’attività bancaria monsignor Efrem Tomasini, che ha officiato la benedizione dei nuovi locali dello sportello di Martignacco.

martignacco

martignacco