Tab
Sapzio Soci_lan
icon_FB_laterale
Twitter
Youtube
 
Intestazione

 News

 
04/12/2013
SEPA: i nuovi servizi di bonifico e addebito diretto
Scopri tutte le novità!

Gli strumenti di incasso e pagamento nazionali entro il prossimo 1° febbraio 2014 migreranno verso strumenti definiti all’interno dell’area unica dei pagamenti in Euro (SEPA - Single Euro Payments Area).

A partire dal 1° febbraio 2014, infatti, in Italia il servizio di addebito RID (ad esempio la domiciliazione delle utenze) sarà sostituito dal SEPA Direct Debit (SDD) mentre i bonifici saranno sostituiti SEPA Credit Transfer (SCT).

Per i consumatori il passaggio comporterà modifiche minime nelle abituali modalità di disposizione dei pagamenti; ci saranno però numerosi vantaggi.

Attraverso la SEPA sarà possibile creare un mercato integrato per gli strumenti di incasso e pagamento:i cittadini, le imprese e le pubbliche amministrazioni potranno effettuare pagamenti in euro, senza alcune differenziazione tra pagamenti nazionali e transnazionali.

La creazione della SEPA rappresenta un importante occasione di armonizzazione per creare un sistema di pagamenti che meglio risponde alle esigenze di tutti gli utenti europei.

I prodotti: cosa cambia

Come avviene per il bonifico ordinario, anche il Sepa Credit Transfer (SCT) potrà essere disposto in filiale o tramite i Servizi via internet della tua BCC e sarà necessario indicare il codice IBAN del beneficiario.

L’addebito SEPA servirà per i pagamenti con addebito diretto in conto e sarà utilizzato non solo per i pagamenti di tipo ricorrente (ad esempio le domiciliazioni delle utenze di telefono, luce e gas o le rate di un prestito personale), ma anche – e questa è una novità - per gli acquisti non ripetitivi.

Per quanto riguarda le domiciliazioni RID già attive, il passaggio all’addebito diretto SEPA avverrà in modo automatico da parte delle banche e delle aziende erogatrici dei servizi domiciliati; queste ultime dovranno informare il consumatore almeno 30 giorni prima del passaggio all’addebito diretto SEPA e dare la possibilità all’utente di revocare il servizio e scegliere una diversa modalità di pagamento.

Per maggiori informazioni sulla migrazione SEPA rivolgiti presso la tua Filiale.

Il nostro personale BCC è a completa disposizione!