Tab
Sapzio Soci_lan
icon_FB_laterale
Twitter
Youtube
 
Intestazione

 News

 
20/12/2012 News Sociale
“VISIONI DI UN VISIONARIO – BIGLIETTI D’AUTORE”
INAUGURAZIONE VENERDÌ 21 DICEMBRE AL VISIONARIO

“VISIONI DI UN VISIONARIO – BIGLIETTI D’AUTORE”

FINALMENTE IN MOSTRA I LAVORI DEGLI ARTISTI CHE DAL 2008 RENDONO I BIGLIETTI DELLE SALE DEL C.E.C. DELLE VERE E PROPRIE OPERE D’ARTE. INAUGURAZIONE VENERDÌ 21 DICEMBRE AL VISIONARIO

Verrà inaugurata venerdì 21 dicembre alle ore 19.00 al Visionario la mostra VISIONI DI UN VISIONARIO – BIGLIETTI D’AUTORE. Nato nel 2008 con l’intento di avvicinare i giovanissimi al mondo dell’arte, il progetto Biglietti d’autore si ispira dichiaratamente alle tecniche di (ri)produzione seriale delle immagini di Piermario Ciani, artista friulano che è stato editore, visual designer, fotografo e, come amava definirsi, “fabbricante di immagini e creatore di situazioni”.

Sui vecchi biglietti della S.I.A.E. una dicitura ci ammoniva severamente, ricordandoci di conservare il titolo fiscale fino all’uscita dalla sala. Qualcuno li utilizzava per incartarci la chewing gum, qualcuno se li ritrovava nei pantaloni una volta fatta la lavatrice, ma la maggior parte dei titoli fiscali erano raccolti dalla maschera che puliva il cinema a fine serata. Nello spirito della Mail Art (l’Arte Postale, divulgata e diffusa da Ciani) il biglietto del cinema non è più una semplice facciata bianca, al massimo dedicata all’inserzione pubblicitaria, ma diventa il veicolo di una vera e propria opera d’arte: un biglietto da conservare, collezionare, donare o scambiare come una sorta di “figurina d’autore”.

Primi ed unici in Italia, i biglietti del Visionario e del Cinema Centrale hanno ospitato in questi quattro anni i lavori di alcuni giovani illustratori made in Friuli accanto ai “grandi” dell’illustrazione italiana e sono stati uno dei tanti modi con cui il Visionario ha promosso un lavoro di ricerca, di promozione e di approfondimento sulla grafica e l’illustrazione.

In mostra al Visionario le riproduzioni di tutte le opere che in questi anni hanno illustrato e impreziosito il retro del regolare biglietto del cinema: dagli artisti che hanno firmato la prima serie – Guido Scarabottolo, Massimo Giacon, Andrea Rauch, Katalin Daka "Kata Dakalin", Nancy Rossit, Emanuela Biancuzzi – a quelli che si sono via via succeduti, Giovanna Durì, Maurizio Faleschini, Fulvia Spizzo, Thomas Marcuzzi, Helmut King, Diavù, Franco Matticchio e Alessandra D’Este. Questo solo per citarne alcuni, senza dimenticare ovviamente che di ogni serie ha sempre fatto parte anche un’immagine tratta dall’opera del grande Piermario Ciani.

Il progetto, voluto dal Centro per le Arti Visive e dal Centro Espressioni Cinematografiche, è stato realizzato con il supporto di Oscar Serafin, Emanuela Biancuzzi e del Centro di Formazione Professionale .Lab di Udine, e il finanziamento di Interna e Banca di Udine.

La mostra VISIONI DI UN VISIONARIO – BIGLIETTI D’AUTORE sarà visitabile dal 21 dicembre 2012 fino alla fine di gennaio 2013, tutti i giorni negli orari delle proiezioni cinematografiche e a ingresso libero. 

VISIONI DI UN VISIONARIO – BIGLIETTI D’AUTORE
VISIONARIO
Inaugurazione mostra venerdì 21 dicembre ore 19.00
Ingresso libero

mostra visionario

mostra visionario

mostra visionario

mostra visionario