Tab
Sapzio Soci_lan
icon_FB_laterale
Twitter
Youtube
 
Intestazione

 News

 
08/06/2010
Il Bilancio Sociale e di Missione 2009 della Banca di Udine

bsmIl Bilancio Sociale e di Missione della Banca di Udine giunge quest’anno alla sua terza edizione permettendoci, ancora una volta, di riflettere su quanto la nostra Banca sia stata presente sul territorio e tra i suoi abitanti.

Il 2009 è stato per tutti un anno difficile, dalle prospettive incerte e caratterizzato da un intenso lavoro, affrontato nello scenario di una crisi economica che ha colpito in particolar modo le famiglie e le piccole medie imprese del territorio. Nonostante ciò, il sistema del Credito Cooperativo non è stato travolto dalla crisi, forte dei valori sul quale è costituito.

La Banca di Udine, che rappresento, ha continuato ad affiancare le imprese locali, senza mai smettere di erogare credito.

Siamo convinti che i rapporti con Soci e clienti si debbano basare, in primis, sulla fiducia reciproca, che è proprio nei momenti di tensione e difficoltà come questo che si manifesta come valore imprescindibile per una buona cooperazione.

Una fiducia reciproca che ci ha permesso di accrescere il nostro capitale sociale, grazie all’incremento della compagine e alla sottoscrizione di azioni aggiuntive da parte dei Soci, che hanno capito l’importanza dell’essere uniti nel perseguire un obiettivo comune, quello di sostenere la crescita e la competitività della Banca, permettendole di rispondere alle esigenze di un mercato sempre in continua evoluzione.

Le nuove assunzioni del 2009 sono indice che anche in un periodo delicato come questo, la Banca ha voluto investire sul capitale umano, considerato patrimonio insostituibile.

Così come insostituibile e impagabile è l’impegno che le Associazioni del nostro territorio dedicano per lo sviluppo comune: piccoli e grandi progetti che abbiamo sostenuto con orgoglio.

Tutto ciò trova adeguato riconoscimento in questo Bilancio Sociale e di Missione 2009, che ci offre una visione concreta di quanto la Banca, insieme ai suoi Soci, è stata in grado di costruire.