Tab
Sapzio Soci_lan
icon_FB_laterale
Twitter
Youtube
 
Intestazione

 News

 
26/04/2017 News Sociale
La Banca di Udine a sostegno del territorio: acquistata un’opera di Carlo Vidoni
Continua l’opera di mecenatismo della Banca di Udine, cominciata nel 2015 con la decisione da parte del Consiglio di Amministrazione di sostenere annualmente un artista del territorio attraverso l’acquisto di un’opera d’arte. Dopo “481 campionature di cenere” della giovane Maria Elisabetta Novello, ed “I gelsi benandanti” di Bodanza, quest’anno è stata scelta l’opera dell’artista Carlo Vidoni “Dittico, xilofagia in bianco e nero”.

In linea coi principi ispiratori del credito cooperativo, la banca si è impegnata a dotare ogni anno la sede di Viale Tricesimo di un'opera d'arte al fine di promuovere la cultura locale valorizzando le eccellenze del territorio; il sostegno all’arte da parte della Banca di Udine si esprime, infatti, anche attraverso l’esposizione permanente presso la filiale di sede a Udine delle opere acquistate nel corso degli anni dall’istituto di credito, che di fatto costituiscono una vera e propria collezione.

Tramite la consulenza dell’associazione culturale On Art di Udine, stavolta la banca ha investito su due quadretti del tarcentino Carlo Vidoni. La sede si trasformandolo così in una sorta di “galleria” vissuta e fruita quotidianamente da clienti e dipendenti. Un bel modo per far vivere l’arte, e darle la dignità che merita, anche in tempi di crisi.

on art vidoni

*****************

Carlo Vidoni
Nato a Udine nel 1968, attualmente vive e lavora a Tarcento (Ud). Ha frequentato l’Istituto d’Arte, specializzandosi in grafica e fotografia, per poi laurearsi in storia dell’arte contemporanea presso la facoltà di Conservazione dei Beni Culturali di Udine. Il suo linguaggio espressivo è rivolto all'osservazione, quasi all'ascolto, della realtà naturale e degli oggetti creati dall’uomo. Attento osservatore del contesto sociale e culturale del proprio tempo, percepisce e denuncia la costante e reciproca interazione civiltà–natura letta nei suoi momenti di convivenza o scontro. La sua ricerca artistica comprende vari ambiti espressivi, oscillando dalla sperimentazione scultorea e installativa, alla fotografia e al disegno. Ha esposto i suoi lavori sia in mostre nazionali che all’estero, le sue opere sono presenti in collezioni private e pubbliche.

L’opera acquisita da Banca di Udine
L’opera “Dittico, xilofagia in bianco e nero” si compone di due tavole di materiale ligneo sulle quali l’artista ha praticato delle lavorazioni che riproducono i percorsi di insetti che si nutrono di legno. Questo lavoro fa parte di una serie più ampia, sviluppata in questi ultimi anni, dedicata alle tracce lasciate in natura da alcuni animali che vengono riprodotte fedelmente e ingrandite, per assumere infine un senso “estetico” attraverso il linguaggio dell’arte. L’opera quindi è una riflessione sul fatto che, nel contesto naturale, esistono segni simili a scritture non realizzati dalla mente e civiltà umane, che hanno però una notevole capacità di fascinazione se osservati attentamente. L’atto creativo dell’artista consiste nello spostare tali segni nella sfera antropologica, rivelandoli attraverso un loro ampliamento dimensionale, riproponendoli con tecnologie e materiali elaborati dall’uomo.

ON ART
Ispirata da Gino Colla, l'associazione ON ART organizza eventi e promuove progetti, in partnership con enti pubblici e privati, legati all’arte e alla cultura quali work shop, convegni, concorsi, premi, conferenze, stage; propone inoltre un'interessante offerta di visite e itinerari culturali. Operativa dal 2015 e affiancata da "On Art Srl", società che più specificatamente si pone come consulente per le tematiche del mercato e del sistema dell’arte, l'associazione ha predisposto un programma che valorizza giovani talenti artistici; oltre al premio "Back to the future", rivolto ai ragazzi dai 18 ai 26 anni desiderosi di confrontarsi sulla contemporaneità e sul futuro della produzione artistica (aperte iscrizioni al concorso dal 22 febbraio), quest'anno verrà presentata, in collaborazione con il Comune di Udine, la mostra fotografica di un giovane di grande talento. Info: www.onartsrl.it.