Tab
Sapzio Soci_lan
icon_FB_laterale
Twitter
Youtube
 
Intestazione

 News

 
29/09/2014 News Sociale
Presentazione stagione concertistica dell’associazione Amici della Musica
Riduzione sull’acquisto dei biglietti e degli abbonamenti per i Soci Banca di Udine

«Sarà una stagione di grande musica e grandi interpreti». Così la flautista di fama internazionale Luisa Sello, presidente degli “Amici della Musica” ha presentato ieri il cartellone della 93ª stagione di Concerti. La storica Associazione, sostenuta dal Ministero delle Attività e dei Beni Culturali, «è una prestigiosa realtà cittadina che non solo chiede, ma propone – ha spiegato l’assessore alla Cultura del comune di Udine, Federico Pirone, e che ha una progettualità con una precisa identità, pensata per la città con la quale dialoga». Dopo i saluti di Vittorino Boem, Presidente della IV Commissione della Regione, la presentazione di tutti gli appuntamenti musicali.

Apertura il 28 ottobre, al Palamostre di Udine, con “Les Orpheistes” di Vienna con il violino solista e direttore Mario Hossen.

Il 12 novembre, si prosegue con Philippe Entremont, pianista e direttore che incide con la Deutsche Grammophone.

Un duo di grande spessore, Martin Draušnik al violino e Danijel Detoni al pianoforte, esegue il 24 novembre le musiche dei romantici Schumann, de Sarasate e della croata Dora Pejacevic’, in un programma conclusivo delle “3 giornate di musica croata” che avranno luogo a Udine, dal il 21 al 24 novembre, con la collaborazione di Università, Filologica, Consolato e Ambasciata Croata in Italia, Comuni di Zagabria e di Fiume e Camera di Commercio Croata.

Il 12 gennaio il violoncellista Dario Destefano, primo violoncello del Regio di Torino, con il pianista Francesco Cipolletta interpreta i capolavori di Schumann, Brahms e Rachmaninov.

Il 28 gennaio è di scena Susan Hoeppner, concertista ai vertici del panorama mondiale, con la pianista Lydia Wong. Il 18 febbraio tocca all’International Trio formato da Takashi Shimizu al violino, Anton Niculescu al violoncello e Bertand Giraud al pianoforte. Una novità assoluta il 28 febbraio, l’appuntamento con l’americano Michael Hall che, per il progetto “Sapere Ascoltare Capire” propone un “concerto per viola e pubblico” con musiche di Bach, Hindemith e degli americani Mara Gibson e Chester Biscardi. L’evento si terrà in Sala Ajace nel doppio orario (18 e 20.30). Lo storico Quartetto Kodaly di Budapest sarà invece protagonista il 16 marzo. Evento celebrativo e coinvolgente il 31 marzo, data in cui ricorre l’anniversario della prima mondiale dell’opera di Respighi a Udine e occasione per ascoltare la Nuova Orchestra AdM. In scena con il violoncellista Alvin Wong, titolare a Malbourne in Australia, il flautista cinese Guolinag Han, titolare al Conservatorio di Pechino, condotti e orchestrati dalla thailandese Pamornpan Komolpamorn, direttore stabile della Thailand Philharmonic Orchestra a Bangkok. Ritorna il pianista Roberto Cappello, musicista in residenza a Udine, che proporrà il 12 aprile la chiusura del ciclo Liszt/Schubert iniziata 3 anni fa. Chiusura il 4 maggio con l’ensemble Kaiorda, che presenta il concerto spettacolo “Fimmini” con musiche e canti della tradizione del sud Italia.

La campagna abbonamenti apre il 3 ottobre presso PuntoInforma, Via Savorgnana 12, (3-10-17 ottobre) Negozio Stylus Phantasticus (piazza Duomo) Teatro Palamostre (28 ottobre).

amici della musica

Sponsor della Stagione Concertistica è la Banca di Udine.

I soci della Banca di Udine hanno diritto ad una riduzione sull’acquisto dei biglietti e degli abbonamenti.

Info: www.amicimusica.ud.it